giovedì 8 marzo 2012

PACCHERI E ZUCCHINE RIPIENI DI GAMBERI



Buongiornoooooooooo!!!! 
Prima di tutto volevo mandare a tutte le donne un enorme abbraccio... 
Secondo, scusate la mia latitanza, ma ne avevo proprio bisogno!!!
Questa settimana è stata molto speciale per me, mi ha aperto la mente e mi ha dato nuovamente l'ispirazione per le mie ricette che voglio condividere con voi! 
Come questa ad esempio., che ha riscosso un successo incredibile... Pronti??!

Ingredienti:
250 g di gamberetti surgelati
100 g di ricotta
2 grosse zucchine
1 cipolla
brodo vegetale
250 ml di besciamella (meno densa)
olio
sale
paccheri q.b.
parmigiano grattugiato

Lavare le zucchine, eliminare le estremità, tagliarle a cubetti; affettare finemente la cipolla, porla in una teglia antiaderente insieme alle zucchine, un filo d'olio e lasciare rosolare per qualche minuto, poi aggiungere poco alla volta mestoli di brodo finchè non risultano cotte.
Infine aggiungere della besciamella non troppo densa (nel caso in cui fosse densa allungatela con del latte) e lasciare raffreddare.
Intanto sbollentare in acqua salata i gamberetti, scolarli e lasciarli raffreddare; mescolarli in una ciotola con la ricotta e iniziare a riempire i paccheri da crudi.
In una teglia da forno formare una base con le zucchine e besciamella, adagiare i paccheri, ricoprirli con zucchine e besciamella, spolverare la superficie di formaggio grattugiato, coprire con un foglio di alluminio  e infornare a 200° per 45 minuti. Poi togliere il foglio di alluminio e continuare la cottura finchè non si forma la crosticina in superficie...
Et voilà...




Qui nel piatto...

E qui il ripieno nel particolare...

Ce li siamo praticamente divoratiiiiiiiiiiiiiii!!!
Il mio consiglio è di provarli... Vi abbraccio forte, la vostra 
                                                       
                                                                                               Raffy

35 commenti:

  1. Che gustosa e ricca di sapori questa ricetta
    complimenti ciao

    RispondiElimina
  2. Mi piacciono moltissimo! Puoi stare certa che li provo. Un bacio.

    RispondiElimina
  3. sicuramente li provero' e con piacere perche' la ricetta mi stuzzica moltissimo.
    Felice giornata

    RispondiElimina
  4. Ricca e gustosissima ^_^ Quella teglia è divina. bacioni bella, buon 8 marzo anche a te

    RispondiElimina
  5. un piatto strepitoso!!bravissima!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Hai fatto benissimo a prenderti il tuo momento di pausa..ed adesso torni più carica di prima ^^
    questi paccheri ripieni mi stuzzicano tantissimo, bravissima!!

    RispondiElimina
  7. bel piatto! brava!
    buon 8 marzo anche a te, baci.

    RispondiElimina
  8. Te lo scrivo ogni volta, credo..
    Diventi sempre più brava e ci fai ingolosite proprio tutte.
    Un bacione piccolo fiore e buon 8 marzo!!

    RispondiElimina
  9. Bentornataaaa!!!!!!
    Un grosso augurio anche a te e complimenti per questa ricetta moooltoooooo invitante!!!!!
    Tantissimi baciiii!!!!

    RispondiElimina
  10. Noooooo mi brontola la pancia solo a guardare questo piatto....fameeeee!!troppo buono,lo proverò!!!baci,Imma

    RispondiElimina
  11. ottimo piatto. Buon 8 marzo cara mia! bacioni

    RispondiElimina
  12. meravigliosi! sono senza parole!!!

    RispondiElimina
  13. Ma questa vacanza ti ha fatto veramente bene!

    RispondiElimina
  14. mamma mia sbav sbav..... =)

    RispondiElimina
  15. Adoro questo formato di pasta, e tu lo hai cucinato divinamente!!!

    RispondiElimina
  16. e ci credo che ha riscosso successo! sicuramente molto buono!

    RispondiElimina
  17. Raffy che buoni!!!! baciussssss

    RispondiElimina
  18. Splendido piatto cara Raffy, auguri e tanti baci!!!!!

    RispondiElimina
  19. beh, la latitanza ti ha fatto bene....se questi sono i risultati! eccezionali!
    spery

    RispondiElimina
  20. Ciao Raffy e ben tornata! accipicchia che bellissimo piatto di pasta al forno ripiena! ci piace molto il condimento con gamberi e zucchine!
    Tu li hai farciti a crudo, noi invece solitamente li riempiamo una volta cotti...E' tanta al differenza nei tempi di cottura??
    Grazie, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ragazze, beh diciamo che il tempo di cottura è di poco più lungo, l'importante è che il condimento di zucchine e besciamella sia abbastanza liquido per essere assorbito dalla pasta! Un abbraccio!

      Elimina
  21. E l' inizio mi sembra davvero ottimo!! Questa ricetta deve essere buonissima e spero vivamente sia solo l' inizio di una lunga serie...Sono felice che questi giorni ti siano serviti per recuperare alla grande!! Un bacio!

    RispondiElimina
  22. beh...ogni tanto la latitanza fa proprio bene e ci da carica per continuare!!!
    e questo primo? mi piacciono i paccheri...mi piacciono i gamberi...che dire? piatto strepitoso!
    bacioni

    RispondiElimina
  23. Ammazza che squisitezza! Non potevo non provare la tua ricetta... troppo buoni i rustici, grazie cara!!

    RispondiElimina
  24. Beh hai avuto una bella ispirazione! Mi sembra di capire che la besciamella deve essere abbastanza lenta perché non hai lessato prima i paccheri? Capito bene??? Ma hai usato quelli freschi o quelli secchi??? Scusa tutte ste domande... ma la ricetta mi è piaciuta davvero tanta e mi piacerebbe provare a rifarla! Buon fine settiana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Ho usato quelli secchi, e la besciamella è molto lenta... In modo che sia ben assorbita dalla pasta! Grazie per le domande! buon fine settimana a te..

      Elimina
  25. Ma era proprio possibile che ancora non seguissi il tuo blog??? Rimedio immediatamente, mi copio anche questa ricetta, la tengo tra quelle papabili per il giorno di Pasqua!

    RispondiElimina
  26. Grazie cara per tutto ... mamma mia questi paccheri sono da svenimento..gnam gnam!!!

    RispondiElimina
  27. Bentornata!!!!! Un primo così lo divorerei anche io e non solo un piatto ;)

    RispondiElimina
  28. Belli e gustosi questi paccheri.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  29. Come mi piace questa ricetta!!! la rifaccio di sicuro, potrebbero andare bene anche i cannelloni, che ne pensi? Grazie e buona domenica!

    RispondiElimina
  30. un pur régal, j'adore
    bonne soirée

    RispondiElimina
  31. Ma che piatto goloso! Ti dirò che anche se è ora di andare a nanna...io me li mangerei volentieri! :)

    RispondiElimina