lunedì 31 gennaio 2011

LA PUGLIA IN UNA FOCACCIA....


Buongiorno a tuttiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!! Oggi vi posto una tipica focaccia ripiena di orgine Pugliese...
Tutti ne vanno ghiotti.... Per farcirla gli ingredienti principali sono le cipolle o d'estate i cosiddetti 'spunzali', che sarebbero i cipollotti freschi!!! 
Sabato ho ricevuto un invito da Salentini per domenica sera...
E cosa dovevo portare se non un prodotto tipico??!!! Allora sabato sera ho messo le mani in pasta preparando il lievitino!!! E dunque siete pronti per il resto della  ricetta??!!! Via...


Per il Lievitino:
100 gr di farina 00
2 gr di lievito di birra
100 ml di acqua

Che ho prodotto in una ciotolina alle 21 di sera del sabato e che ho lasciato lievitare 14 ore chiuso ermeticamente.

Domenica mattina poi ho versato il lievitino in una grossa ciotola e ci ho aggiunto:

200 ml d acqua
3cucchiai di olio evo
1 cucchiaino di miele
160 gr di semola rimacinata
260 gr di farina 00
15 gr di sale

Ho impastato il tutto energicamente per una decina di minuti e ho riposto a lievitare 6 ore .
Intanto ho preparato la farcia con:

2 grosse cipolle dorate ( o 4-5 cipollotti )
300 ml di passata
1 cucchiaio di capperi sott'aceto 
una manciata di olive nere snocciolate
sale
olio evo
mezzo bicchiere d'acqua

In una padella anti-aderente tagliare 2 grosse cipolle a fette sottili e versarci 3-4 cucchiai rasi di olio; fare soffriggere per qualche minuto e aggiungere la passata, acqua e sale.
Fare cuocere a fuoco medio-basso finchè il sugo non risulta asciutto e infine aggiungere capperi e olive. Lasciare raffreddare.
(La farcia è abbastanza per farcire due focacce) Ecco come deve risultare:


Poi ho ripreso l'impasto, l'ho diviso in due parti, una più grande dell'altra; ho steso con le mani unte di olio la parte più grande su carta forno e l'ho adagiata in una teglia da 24 cm, c'ho versato sopra la farcia.
Ho fatto la stessa cosa per la parte più piccola e poi l'ho adagiata sopra. Ho chiuso per bene i bordi, ho colorato la superficie con un po' di salsa e poi l'ho punzecchiata con una forchetta; ho lasciato lievitare ancora mezz'ora.

Ho acceso il forno a 230° ventilato e quando ha raggiunto la temperatura l'ho infornata finchè non è risultata bella marroncina.... Et voilà...




Croccantissima fuori e morbidissima all'interno....  Purtroppo non ho una foto della fetta... 
Vi assicuro che aveva un'alveolatura meravigliosa....




Provatela e poi fatemi sapere!!! Un bacione dalla vostra Raffy e... 
                                                   Buon inizio settimanaaaaaaaa!!!

31 commenti:

  1. Mamma che buonaaaaaaaaaaaa ^__^ Dev'essere spettacolosa, non so che darei per assaggiarne una fetta. Bacioni

    RispondiElimina
  2. io adoro queste focacce così rustiche...
    ne mangerei a quintali!!!

    RispondiElimina
  3. Una focaccia meravigliosa, da leccarsi i baffi!!!! Bravissima, baci e buona settimana

    RispondiElimina
  4. una focaccia super rustica e super buonissima...brava..
    buon inizio di settimana da lia

    RispondiElimina
  5. Una delizia! Io preparo spesso la focaccia con i pomodorini, dopo che l'avevo vista in un docu-film sulla puglia. Una favola! Ora devo provare anche questa, grazie!

    RispondiElimina
  6. questa non me la perdo di sicuro guarda! è uno spettacolo tesoro! baci Ely

    RispondiElimina
  7. che spettacolo e che bontà questa focaccia!bravissima come sempre!baci!

    RispondiElimina
  8. Ciao Raffy ! Prendo la ricetta della pasta perchè mi sembra proprio giusta ! La focaccia ti è riuscita benissimo ! complimenti !!!

    RispondiElimina
  9. Deve essere una meraviglia mangiare questa tua focaccia e anche se non vedo la fetta ..lo so ! ciao

    RispondiElimina
  10. Da urlo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Troppo buona!!!!!!!!
    Bravissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!
    Un bacione!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. ma che bella e scommetto che e' finita subito!!!!!!!!non la conoscevo affatto ma sa tanto di buono..brava e grazie per averla proposta anche a noi

    RispondiElimina
  12. Buonisima!!! sai che da buona pugliese la adoro, e spesso faccio una capatina al panificio e ne compro un bel quarto solo per me!!! bacioni cara :)

    RispondiElimina
  13. La faccio anch'ioooooooooooo, daltronde avendo un marito e una suocera tarantina non poteva essere altrimenti no??? Brava ti è venuta perfetta, baci Cris.

    RispondiElimina
  14. Ciao Raffy! Ma che bella focaccia, sai anch'io per stasera ne ho preparata una ,ma con la farina di mais.
    Il tuo ripieno mi piace molto,e tu diventi sempre più brava!^_^
    Un bacione
    Raffa

    RispondiElimina
  15. Meravigliosa questa focaccia! Tropo buona!
    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  16. Davvero uno spettacolo e che bel ripieno!!!!Sono golosissima di focacce!!!Smack!!!

    RispondiElimina
  17. Quanto è ghiotta questa focacciona, brava Raffy!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  18. Ci sono dei premi per te sul mio blog, se ti fa piacere, sono tuoi! Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Che buona!!! Il prossimo fine settimana a cena ti invito io!!!!

    RispondiElimina
  20. Ciao,
    Con Blunotte Live abbiamo organizzato una raccolta per far rivivere la tradizione carnevalesca tutta marchigiana che vede gruppi di bambini in mascher bussare alle porte salutando i padroni di casa con la frase " Ha fatto l'uovo la gallina per la bella mascherina?"
    Ci piacerebbe se partecipassi con una tua ricetta, ci servono delle merende monoporzione da mettere nel paniere delle mscherine.
    Ti va? se ti va ti aspettiamo!
    http://forum.giallozafferano.it/ha-fatto-luovo-la-gallina-per-la-bella-mascherina/
    Martina

    RispondiElimina
  21. buonissima, la tu afocaccia mi ricorda quella della mia nonna! che fame!

    RispondiElimina
  22. Invidio i fortunati destinatari :D

    RispondiElimina
  23. deve essere strabuona!assolutamente golosa mi piacciono le ricette delle tradizioni

    RispondiElimina
  24. Conosco bnisssimo questa splendida focaccia..la faceva sempre mia nonna con gli spunzele...
    Grazie per averla proposta...quanti ricordi!
    Un bacione

    RispondiElimina
  25. Che amici fortunati che hai!!!!!! Torte, focacce, e chissà che altro!!!!! :D
    Bacioni Arianna

    RispondiElimina
  26. ciao Raffy è la prima volta che passo dal tuo blog, volevo lasciarti un saluto e approfitto per dirti che trovo tu sia molto brava.
    Un saluto
    Luna

    RispondiElimina
  27. une belle quiche bien appétissante et délicieuse
    bonne soirée

    RispondiElimina
  28. che spettacolo di focaccia!!!
    la mamma di mio padre quando andavamo a trovarla ci preparava la pizza e tra le sue specialità ricordo la pizza ripiena con le cipolle, lei la faceva bianca con cipolle, acciughe, olive nere e tanto pepe!
    complimentissimiiiii!!!

    RispondiElimina
  29. Ecco!
    Mi sa che ero solo io la babba che non riusciva a commentare!! ^_^
    Che spettacolo le focacce rosse con la cipolla!!
    Mi madre me ne faceva una simile, ma con una pasta diversa. Mi fai venire voglia di pic-nic!! :9

    RispondiElimina
  30. La conosco bene, questa strepitosa focaccia! Mia madre la fa così buona che, malgrado abbia provato mille volte a rifarla nella mia cucina, non sono ancora riuscita a riprodurre quel sapore unico che rivive nei miei ricordi... Che emozione vedere queste foto, Raffy! Solo tu puoi capirmi ;-) Bacio grande!!!

    RispondiElimina
  31. Vista la mia infanzia pugliese non posso non amare questa focaccia fa-vo-lo-sa!!!!

    RispondiElimina