giovedì 10 maggio 2012

MONTANDO MONTANDO... CHE PANE FANTASTICO...



Buongiorno a tuttiiiiiiii!!!
Oggi vi racconto una piccola disavventura... La mia cara amica Romana, stava preparando un dolcino per il suo fidanzato; per decorarlo, iniziò a montare la panna fresca... 
E montando montando... Ne fece burro e latticello!!! Mi chiese: e adesso??! 
Eh, adesso lo mettiamo da parte e ne montiamo altra....
Ma da quel burro e latticello, nacque un impasto... Che mi ha davvero conquistato!!!! 
L'ho rifatto più e più volte... 
Siete pronti per la ricetta??!

Ingredienti:
3 g di lievito di birra fresco
250 ml di acqua tiepida
100 ml di panna fresca
1 cucchiaino di miele
60 g di zucchero
una presa di sale
650 g  di farina 0

Latte e zucchero per spennellare

In una grossa ciotola montare la panna fresca continuamente finchè non risulteranno due parti separate, una liquida e una un po' più soda, cioè burro e latticello; a questi aggiungere il lievito, lo zucchero, acqua e miele.
Aggiungere metà farina e lavorare il composto con un cucchiaio di legno, poi aggiungere una presa di sale e il resto della farina.
Impastare energicamente con le mani e ottenere un impasto liscio e omogeneo. Coprire con della pellicola e riporlo in frigo per 12 ore.
Passate le 12 ore, tirarlo fuori dal frigo e tenerlo a temperatura ambiente per mezz'ora; riprendere l'impasto e iniziare a dargli la forma desiderata, io panini e panbrioche, porli in una teglia foderata di carta forno e lasciarli raddoppiare.
Per il panbrioche: stendere un poco di impasto con le mani su carta forno, farcirlo ( io pancetta e scamorza / prosciutto alle erbe e brie)
Accendere il forno a 250°, portarlo a temperatura e infornare i panini abbassando poi la temperatura a 200°; quando inizieranno a dorarsi, tirarli fuori, spennellarli di latte zuccherato e infornarli nuovamente fino a doratura completa.
Et voilà...


I panbrioches farciti...


E qui i panini, prima e dopo la farcitura... 


Con prosciutto crudo...

Con bresaola e rucola...

Beh, che altro aggiungere... Non vi resta che provarli...
Vi abbraccio, la vostra 
                                                                                   Raffy

39 commenti:

  1. Ma che meraviglia! Sono sofficissimi questi panini..li faró sicuramente appena ho tempo e poi ti farò sapere mia cara! Un bacione grande!

    RispondiElimina
  2. Potrei fare colazione con le tue meraviglie!!
    Bravissima!!!
    Un bacio grande grande!!! :)

    RispondiElimina
  3. Il latticello rende i lievitati sofficissimi e farsi il burro in casa dalla panna è troppo divertente. Guarda da una “disavventura” che meraviglia è venuta fuori :) Bacioni, buona giornata

    RispondiElimina
  4. Ma che fameeeeeeeeeeee! *Q*
    Sembrano buonissimi!

    RispondiElimina
  5. Pure io faccio il latticello in casa, è veramente divertente!
    Buuona giornata

    RispondiElimina
  6. i panini al latticello sono deliziosi, bravissima...no dico quando posso passare a mangiare tutte queste leccornie????

    RispondiElimina
  7. Che ricetta meravigliosa!!!! Segno subito!!

    RispondiElimina
  8. Mi hai fatto venire l'acquolina in bocca!!!
    Come si fa a rimanere indifferenti davanti a tanta bontà??
    Non parliamo poi della stupenda ricetta, bravissima!!! :-))
    A presto e buona giornata!

    RispondiElimina
  9. Io sono patita dei pani....e questi tuoi panini sono deliziosi, salvo la ricetta e provo. Buona giornata

    RispondiElimina
  10. Questi panini sono favolosi... super soffici!!!!!

    RispondiElimina
  11. Ma che meraviglia...e dire che sono nati da un errore...proprio come le cose migliori!!!un bacione

    RispondiElimina
  12. Mamma mia che visione tesoro è davvero un banchetto da rimanere ipnotizzate e questo impasto è favoloso!!!baci,Imma

    RispondiElimina
  13. Da un errore hai creato una vera meraviglia. Bravissima, questi panini sono bellissimi e quello ripieno è a dir poco fantastico. Bacioni

    RispondiElimina
  14. credo di non aver mai visto un pane più bello,almeno per i miei gusti! ma quindi, una volta fatti burro e zucchero, non li divido ma aggiungo gli altri ingredienti? ci proverò di certo, che meraviglia!

    RispondiElimina
  15. aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaattentatooooooo!!!!!!
    lo sai quanto io ami i lievitati e questa ricetta non potrà sfuggirmi ;D
    complimenti davvero.
    baci.

    RispondiElimina
  16. uhh... stupendissimi!! (non si potrebbe dire vero?) beh, a me piacciono tantissimo! brava

    RispondiElimina
  17. caspita sono fantastici prendo nota !

    RispondiElimina
  18. che fortuna avere un'amica come Raffy!!!!!!ci coccola sempre con le sue delizie!!! è una raffica di cose buonissime!!!!!!un abbraccio, Romana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tesorooooooo! grazie del commento..bacio!

      Elimina
  19. hai capito il trucco????
    grazie per avercelo spiegato!
    poi si dice che le ricette migliori spesso sono nate da errori,guarda il parmigiano!

    RispondiElimina
  20. Che pane magnifico e deve essere bello morbido!

    RispondiElimina
  21. Raffy, è una meraviglia da sglutinare assolutamente... sei super brava!! ^.^
    e le tue amiche sono fortunatissime ad averti con loro....

    RispondiElimina
  22. Beh... Un errore che errore non è, sai che nuono il burro fresco fatto in casa!
    Sti paninetti son perfetti!! Belli e semrban così soffici!!! Bravissima davvero!

    RispondiElimina
  23. paninetti da farci una festa!complimenti son venuti splendidi! buon we..

    RispondiElimina
  24. ciao Raffy...e se il risultato di un errore sono questi fantastici panini....beh allora ben vengano mille errori!
    buonissimi...ti sono venuti un capolavoro!

    RispondiElimina
  25. Raffy sono spettacolari...non ho parole...ma che è una panetteria?? ^-^
    Che soddisfazione,secondo me ci si sente realizzate quando qualcosa viene così,vero?
    Bacioni

    RispondiElimina
  26. la mie est parfaite, j'aime beaucoup
    bonne journée

    RispondiElimina
  27. wowwwww Raffy lo provo di sicuro!!!bravissima!baci!

    RispondiElimina
  28. direi che e davvero uno spettacolo.. me lo segno senza ombra di dubbio..
    lia

    RispondiElimina
  29. Raffy??!! ma che impasto mangifico è mai questo??? ne vengono fuori dei paninozzo eccezionali.. con una bella mollica.. ne imamgino la sofficità!!! Buona domenica :-)

    RispondiElimina
  30. Raffy ma davvero che meraviglia!!!!!!!!!!!!! E io non sapevo come si faceva il latticello!!!!!!!!!!!! Grazie ci provo sicuramente!!!

    RispondiElimina
  31. Mammamia che sbav, la ricetta me l'acchiappo, non so se li farò, ma in agosto avrò la casa piena di Londinini e figliolorso con morosa, per cui mi tornerà buona.
    Ciao bella
    Mandi

    RispondiElimina
  32. Bon chi la dura la vince, questa è la seconda volta che riscrivo.
    Tengo la ricetta e penso che la userò in agosto quando avrò la casa piena ^___^
    Ciao bella
    Mandi

    RispondiElimina
  33. Bene, sono saltati fuori tutti e due.
    Mandi

    RispondiElimina
  34. ciao Raffy scusa ti chiedevo un chiarimento

    "In una grossa ciotola montare la panna fresca continuamente finchè non risulteranno due parti separate, una liquida e una un po' più soda, cioè burro e latticello; aggiungere il lievito, lo zucchero, acqua e miele."

    il lievito, zuc. acqua e miele li unisci alla parte + soda?
    grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nel burro e latticello unisco tutti gli altri ingredienti, senza separarli! prego tesoro..

      Elimina