lunedì 17 maggio 2010

NON E' UNA SEMPLICE PASTA FREDDA.....


Il piatto che vi presento oggi, non è una semplice pasta fredda...
E' una tipica ricetta che potrete gustare nella mia adorata terra, il Salento!! Lo so, lo nomino spesso, ma che ci posso fare...Sono troppo legata ai colori, sapori, odori, che lo caratterizzano!
Da qualche giorno li sento qui nella mia cucina, e sapete perchè??!! I miei genitori mi hanno inviato  un pacco con tutte le cose che a me piacciono!!....Zucchine, melanzane, pomodori, pasta, formaggi vari....Insomma, non farò la spesa per un po'...
Così ieri ho colto l'occasione  per fare questo saporitissimo piatto che vi consiglio di fare assolutamente, ne vale davvero la pena!!!
Questo è il formaggio che si utilizza per condire la pasta:










Non credo che in commercio si trovi facilmente, ma potete sostituirlo con della ricotta salata stagionata.

Nel mio dialetto invece il piatto si chiama:  
RICCHITELLE CU LI PRUMMIDORI FRISCHI E CASU RECOTTA!!!
Ahahah... Se lo leggo, mi fa ridere, comunque traduco:  
orecchiette con pomodori freschi e cacio ricotta!

Ingredienti per 2 persone :
200 gr di orecchiette ( io Divella )
10-12 pomodorini
aglio (facoltativo)
olio
basilico
cacio ricotta grattuggiato

Si procede portando a bollore l'acqua e cuocendo le orecchiette; quando la pasta è al dente, scolare l'acqua e versare la pasta in una coppa mantecandola con 2-3 cucchiai di cacio. Lasciare raffreddare.
Intanto tagliare i pomodorini a piccoli pezzettini, unire dell'aglio polverizzato, basilico fresco, abbondante olio e sale.
Quando la pasta ormai è fredda, aggiungere il composto di pomodorini, mescolare più volte e porre in frigo fino al momento di servire, così la pasta si insaporisce!!!!
Impiattare il tutto e dare ancora una spolverata di cacio....
Qui come si presenta il piatto...


E qui nel paricolare....

 Una vera delizia, credetemi, soprattutto ora che arriva l'estate!!!! e io adoro le insalate di pasta e riso!
        Vi auguro un buon inizio settimana e buona giornata a tutti!

13 commenti:

  1. Anche mamma le ha preparate ieriiiiiiiiiiiiii...non ci posso credere!!!
    Si hai ragione la ricotta "tosta" così la chiamiamo noi, è difficilissimo trovarla in altri posti se non al sud!
    Il salento lo devi nominare sempre!!! IO lo ADORO!!!
    Bacioni tesò

    RispondiElimina
  2. io sono tra i fortunati che può reperire questo formaggio: che piatto delizioso!

    RispondiElimina
  3. mmmmmmmmm ma quanto è invitante questa pasta!!!!mi sa che dovrò sostituire il formaggio con la ricotta ma cmq la segno perche deve essere una bonta!!bacioni imma

    RispondiElimina
  4. Favolose le tue orecchiette con questo gustosissimo condimento! Come si fa a resistere!?!?! E' un piatto da rifare subito! Bacioni

    RispondiElimina
  5. mamma mia che spettacolo!!! mmmmmmmmm..... complimenti!

    RispondiElimina
  6. mi piace!!! m piace tantissimo!!!!

    RispondiElimina
  7. Sicuramente non trovo il formaggio, ma proverò a farla con la ricotta salata.Che bello quando ti arriva a casa un pacco pieno di bontà, amore e bei ricordi.

    RispondiElimina
  8. Una ricetta dal sapore di casa mia. VIVA LA PUGLIA! ricetta grandiosa, bravissima. Clementina

    RispondiElimina
  9. è una ricetta semplice ma deliziosa si da me si trova solo la ricotta salata

    RispondiElimina
  10. Vestitino nuovo ^_^
    fresco ed estivo...molto carino!

    RispondiElimina
  11. grazie a tutti!!! vi adoro...davvero!

    RispondiElimina
  12. tu as raison ce n'est pas une simple salade, c'est un vrai bonheur pour les papilles et les pupilles, j'adore
    bonne journée

    RispondiElimina
  13. Mamma mia che bella!!! deve essere davvero saporita!!! Per l'estate è l'ideale!!!

    P.S: hai cambiato sfondo?? Bellissimo! :)

    RispondiElimina